Home Europa League Europa League 2014/2015 Fiorentina – Roma 1-1: Keita salva i giallorossi, Ljajic sbaglia un rigore

Fiorentina – Roma 1-1: Keita salva i giallorossi, Ljajic sbaglia un rigore

3 minuti di lettura
0
0
221

Non va oltre il pareggio la gara tra Fiorentina – Roma. Ancora una X in casa giallorossa, che stavolta vale più del solito punto del campionato. Dopo una prima fase di studio, i viola prendono in mano il pallino di gioco. Al 17′ De Rossi perde palla al centro del campo, Salah intercetta e lancia Ilicic che entra in area e spara un siluro che batte Skorupski. La Roma cerca di reagire ma è costretta al doppio forfait di De Rossi e Manolas: ai loro posti entrano Pjanic e Astori. La prima occasione degna di nota è di Nainggolan al 42′ ma il tiro termina abbondantemente al lato. Al 43′ Ljajic divora l’occasione del pareggio: Pjanic inventa per Florenzi che aggancia e batte verso Neto che respinge corto ma Ljajic sulla risposta sparacchia altissimo. Nella ripresa occasionissima per la Roma al 58′: Iturbe si invola verso la porta, Neto lo stende e l’arbitro fischia rigore. Strana decisione di non espellere il portiere viola. La serata no di Ljajic continua e dal dischetto si fa ipnotizzare la conclusione. La Fiorentina adesso spinge, ma la Roma reagisce molto bene e al 75′ riesce a trovare il pareggio con Keita con una inzuccata da calcio d’angolo. Ultima occasione per la Roma al 90′ con un tiro di Nainggolan che termina alto sulla traversa. La qualificazione resta aperta: tutto si deciderà nella gara di ritorno allo stadio Olimpico il 19 marzo alle ore 19.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Europa League 2014/2015

Rispondi

Vedi anche

Alisson Becker diventerà campione del Mondo?

Lui è il giallorosso più accreditato alla vittoria finale e quasi sicuramente il migliore …