Home Serie A Serie A 2015/2016 Genoa – Roma 2-3: vittoria allo scadere dei giallorossi

Genoa – Roma 2-3: vittoria allo scadere dei giallorossi

3 min read
0
0
202
genoa - roma

GENOA – ROMA | Ancora una vittoria allo scadere, perdipiù in rimonta. La Roma fa, disfa e rifà, buttando prima alle ortiche un ottimo primo tempo, sciupando troppe occasioni. Parte subito forte il Genoa ma la Roma che passa al 5′ con Salah: l’egiziano conclude al meglio un’azione strepitosa, battendo Lamanna. All’8′ Nainggolan tenta una girata al volo, ma termina di poco alta. Al 13′ arriva il pareggio genoano con l’ex Tachtsidis, che arriva a rimorchio a centro area, dimenticato da tutti e batte Szczesny. I giallorossi reagiscono con El Shaarawy ma Lamanna  compie un autentico miracolo. Ancora El Shaarawy vicinissimo al gol al 20′ ma arriva con un attimo di ritardo sul pallone e non trova la porta. La Roma protesta per un fallo di Izzo su El Shaarawy che Gervasoni decide di non sanzionare. Il numero 22 è il più pericoloso di tutti ed impegna Lamanna in almeno altre 2 occasioni, ma il primo tempo finisce 1-1.

Nella ripresa il primo squillo è di Suso, ma dà solo l’illusione del gol. Spalletti decide di inserire Totti al posto di Perotti, ma dopo 6′ Pavoletti ribalta il risultato, complice una dormita della difesa della Roma. Si ricorre all’artiglieria pesante: dentro anche Dzeko. Ma ancora il Capitano riprende la gara: al 75′ scaglia un preciso destro sotto l’incrocio da calcio di punizione. Continua a stupire il numero 10 giallorosso. Totti continua ad impensierire Lamanna con un destro all’80’. All’88’ arriva il terzo gol giallorosso: lancio lungo per Dzeko che aggancia in area, mette dietro per El Shaarawy che arriva a rimorchio e batte Lamanna per il 2-3. Ma le emozioni non finiscono: al 93′ Szczesny si immola su Diego Capel salvando il risultato.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Serie A 2015/2016

Rispondi

Check Also

Roma – Udinese: torna Nainggolan, Schick fuori per 15 giorni

ROMA – UDINESE | Nemmeno 3 giorni e si va di nuovo in campo: sabato alle ore 15 la R…