Home Sponsored Post Germania e Francia, favorite per il mondiale di Russia

Germania e Francia, favorite per il mondiale di Russia

4 min read
0
0
16
mondiali 2018

Con solamente poche squadre a dover certificare la loro presenza al mondiale di Russia, a soli sette mesi dall’inizio delle ostilità si iniziano già a fare i calcoli sulle probabilità di ogni nazionale di portare a casa l’ambitissimo trofeo, che per la prima volta sarà disputato nel paese euroasiatico. Il Mondiale di calcio 2018, che si svolgerà tra metà giugno e metà luglio vedrà come scenari ben dodici stadi sparsi in tutta la Russia, da San Pietroburgo a a Ekaterinburg. E così, mentre l’Italia di Giampiero Ventura si gioca tutto nello spareggio andata e ritorno con la Svezia, alcune nazionali possono già preparare l’appuntamento mondiale con moltissima calma e attraverso alcune amichevoli indicative.

Secondo le quote delle web di scommesse specializzate, la Germania e la Francia sono le squadre con le migliori possibilità di vittoria. La nazionale tedesca viene dalla vittoria di un mondiale brasiliano nel quale solo Schweinsteiger e Lahm hanno definitivamente chiuso un ciclo, mentre la grande prova nella Confederations Cup di quest’estate, vinta con una squadra di riserve, ha dimostrato il potenziale umano a disposizione di Joachim Löw. Gli uomini allenati da Didier Deschamps, invece, sono arrivati secondi all’Europeo organizzato in casa nell’estate 2016 e oltre a una grande voglia di rivalsa possono contare su un potenziale offensivo di prim’ordine, con Griezmann ormai goleador consolidato e il giovanissimo Mbappe in rampa di lancio da mesi e con una proiezione stellare.

Poco dietro nei pronostici si piazza il Brasile, il cui tecnico Tité ha saputo trovare la migliore amalgama per una squadra piena di talento ma fino a un anno fa scevra di coesione e spirito di gruppo. Con Neymar come capitano, leader e trascinatore, e il ventenne Gabriel Jesús bomber affermato dopo il recente exploit con il Manchester City, i verdeoro possono puntare al loro sesto mondiale. Meno chance sembra avere invece l’Argentina, qualificatasi all’ultima giornata e appesa alle performance di Messi. La Spagna invece punterà sul suo eccellente palleggio e su un gruppo solido e virtuoso, con Isco come uomo del momento, come dimostrato nel 3-0 contro l’Italia del settembre scorso al Bernabéu.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Sponsored Post

Rispondi

Check Also

Atletico Madrid – Roma 2-0: fallito il primo match ball

ATLETICO MADRID – ROMA | Una rovesciata di Griezmann e Gameiro decidono l’inco…