Home Archivio Mondiali 2014 Germania – Portogallo 4-0: una tripletta di Muller distrugge Cristiano Ronaldo

Germania – Portogallo 4-0: una tripletta di Muller distrugge Cristiano Ronaldo

3 min read
0
0
104
Muller esulta dopo il goal/© Uefa.com
Muller esulta dopo il goal/© Uefa.com

DECODERONLINE.IT – Pratica estremamente facile per la Germania che abbatte il Portogallo con un sonante 4-0. Partita già chiusa nella prima frazione di gioco: tedeschi in vantaggio al 12′ con Muller direttamente su calcio di rigore per fallo su Gotze. Il Portogallo, con Cristiano Ronaldo ancora acciaccato, fa fatica a reagire e dopo aver perso anche Hugo Almeida per infortunio, arriva il secondo gol. Stavolta è Hummels di testa a beffare Rui Patricio. Oltre agli infortuni e ad un gol mangiato da Coentrao, ci si mette anche l’arbitro che al 37′ estrae un rosso diretto per Pepe, reo di aver dato una manata a Muller. Proprio Muller nei minuti di recupero del primo tempo mette a segno il 3-0. Nella ripresa la Germania si limita e tiene basso il ritmo della partita ma il Portogallo sembra non avere le forze per cercare di riaprire l’incontro. Anche Coentrao si fa male ed è costretto ad uscire in barella. Giornata nera per i lusitani che sullo scadere si vedono non assegnare un rigore nettissimo e sul capovolgimento di fronte Muller mette a segno la sua tripletta personale per il 4-0 che chiude l’incontro.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Mondiali 2014

Rispondi

Check Also

Alla ricerca della doppietta: i numeri per la riconferma di Dzeko capocannoniere

Con l’inizio del campionato, è ripartita anche la caccia al titolo di capocannoniere. Sepp…