Home Giocatore Tommasi Damiano

Tommasi Damiano

damiano tommasi

Damiano Tommasi nasce a Negrar il 17 maggio 1974. Cresce calcisticamente nel Negrar San Zeno. Viene preso nelle giovanili del Verona nel 1990. Con la maglia gialloblu fa il suo esordio tra i professionisti in Serie B. Contribuirà alla promozione del club in Serie A.
Nel 1996 viene acquistato dalla Roma e diventa subito titolare nella formazione allenata da Carlos Bianchi. Il suo esordio in giallorosso avviene il 7 settembre 1996 in Roma – Piacenza. Nonostante l’annata disastrosa della Roma con Bianchi in panchina, Tommasi è uno dei più concreti, mantenendo il posto da titolare anche con Liedholm.
Nel 1997 Zeman si siede sulla panchina giallorossa e sarà uno degli allenatori con il quale legherà di più. Tommasi copre più ruoli, addirittura da portiere in un Roma – Perugia dopo l’espulsione di Cervone: resta impressa la sua respinta su una punizione di Allegri.
La sua duttilità in campo, unita alla correttezza, fa breccia nel cuore dei tifosi: Anima candida è il suo soprannome, affibiatogli da Carlo Zampa.
Tommasi è il fulcro fondamentale del centrocampo della Roma dello Scudetto del 2001. Fabio Capello lo ritiene il giocatore più importante della squadra. Vincerà anche la Supercoppa Italiana l’anno successivo. Le ottime prestazioni portano alla convocazione in Nazionale per il campionato del Mondo, dove andò anche in gol contro la Corea del Sud, ma l’arbitro Moreno annullerà ingiustamente la rete del 2-1.
Nel 2004 è vittima di un grave infortunio in un’amichevole contro lo Stoke City a causa di un duro contrasto con Gerry TaggartTommasi resta fuori per più di una stagione: la Roma lo aspetta e per ringraziare la società, nel 2005 si riduce l’ingaggio al minimo sindacale, ovvero 1.500 € al mese. Un gesto d’amore che Roma non dimenticherà mai. Il 27 novembre 2005 torna titolare e segna contro la Fiorentina, gara che terminerà 1-1. A fine stagione, dopo 10 anni in giallorosso, lascia il club.
Si accaserà al Levante dove resterà per due stagioni. Nel 2008 firma per il QPR ma vi resterà solamente fino a gennaio 2009 poiché non rientra nei piani societari. Sempre nel 2009 accetta l’offerta del club cinese Tianjin Teda, diventando il primo italiano a disputare un campionato asiatico. Al termine della stagione fa ritorno in Italia con la decisione di lasciare il calcio: invece si accasa al Sant’Anna d’Alfaedo che milita in seconda categoria.
Nel 2015 giocherà con il club sanmarinese de La Fiorita. A luglio viene inserito nella Hall of Fame della Roma. Attualmente è il Presidente dell’Associazione Italiana Calciatori.

damiano tommasi
Nazionalità
ita Italia
Posizione
Centrocampisti
Altezza
180
Peso
78
Leagues
Champions League, Coppa Italia, Coppa Uefa, Serie A, Supercoppa Italiana
Stagioni
1996/1997, 1997/1998, 1998/1999, 1999/2000, 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006
Compleanno
17 maggio 1974

Champions League

StagioneClubGoalsPresenze
2001/2002Roma19
2002/2003Roma010
2004/2005Roma00
Totale-119

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
1996/1997Roma00
1997/1998Roma06
1998/1999Roma03
1999/2000Roma03
2000/2001Roma01
2001/2002Roma13
2002/2003Roma06
2003/2004Roma14
2004/2005Roma00
2005/2006Roma28
Totale-434

Coppa Uefa

StagioneClubGoalsPresenze
1996/1997Roma24
1998/1999Roma08
1999/2000Roma06
2000/2001Roma08
2003/2004Roma05
2005/2006Roma03
Totale-234

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
1996/1997Roma130
1997/1998Roma033
1998/1999Roma133
1999/2000Roma233
2000/2001Roma334
2001/2002Roma233
2002/2003Roma320
2003/2004Roma020
2004/2005Roma00
2005/2006Roma227
Totale-14263

Supercoppa Italiana

StagioneClubGoalsPresenze
2001/2002Roma01
Totale-01

Totali Carriera

StagioneGoalsPresenze
1996/1997334
1997/1998039
1998/1999144
1999/2000242
2000/2001343
2001/2002446
2002/2003336
2003/2004129
2004/200500
2005/2006438
Totale21351
Commenti sono chiusi