Home Archivio Mondiali 2014 Italia – Fluminense 5-3: non convince l’ultimo test degli azzurri

Italia – Fluminense 5-3: non convince l’ultimo test degli azzurri

4 min read
0
0
110

DECODERONLINE.IT – L’ultimo test pre-mondiale degli azzurri non convince ancora. Finisce 5-3 l’amichevole tra l’Italia e Fluminense, con una tripletta di Immobile ed una doppietta di Insigne. Se sul fronte offensivo l’Italia spinge, la retroguardia resta ancora da migliorare, ma rispetto alla gara con il Lussemburgo, sembra cambiato più di qualcosa. Prandelli dà spazio alle seconde linee: partita che si gioca su ritmi non proprio altissimi con l’Italia che accusa ancora il fuso orario. Vantaggio azzurro al 24′ dopo una bella azione di Cerci per Immobile che serve Insigne che sblocca il risultato. Il vantaggio dura appena 2′ e un errore difensivo favorisce il pareggio di Ciquinho. Alla mezz’ora un colpo di testa di Immobile porta gli azzurri di nuovo in vantaggio ma anche questa volta il vantaggio dura poco, complice una papera di Perin che permette il paareggio di Carlinhos. Gli azzurri soffrono ma vanno negli spogliatoi in parità. Nella ripresa l’Italia chiude la pratica andando in gol per ben 3 volte nel giro di 3 minuti. Protagonisti assoluti: Immobile ed Insigne. Il 3-2 arriva con Immobile, abile a sfruttare una corta respinta del portiere su tiro di Cerci; ancora Immobile un minuto dopo la mette dentro di esterno su assist di Thiago Motta. Il 5-2 è firmato da Insigne su assist di Immobile, un gol fac-simile del primo. Partita in cassaforte in soli 180 secondi. Prandelli fa 9 cambi e dopo un po’ di incertezza Matheus Carvalho mette a segno il terzo gol per la Fluminense. Marchisio sfiora il 6-3 a poco dalla fine, ma la gara non ha più niente da dire.
Ora si attende solo con ansia la prima gara degli azzurri al mondiale, sabato 14 alle ore 24 contro l’Inghilterra.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Mondiali 2014

Rispondi

Check Also

Roma – Lazio: lesione all’adduttore per Nainggolan

Ore di apprensione in casa Roma: durante una allenamento con la nazionale belga si è ferma…