Home Serie A Serie A 2014/2015 Roma – Cesena 2-0: non belli ma vincenti

Roma – Cesena 2-0: non belli ma vincenti

3 minuti di lettura
0
0
222

Tra Roma – Cesena non va in scena una grande gara di calcio. I giallorossi, forse ancora scossi dalla sconfitta di Champions, giocano una gara decisamente al di sotto delle aspettative. Garcia tiene a riposo De Sanctis, Nainggolan e Totti, dando spazio a Skorupski, Keita di rientro dall’infortunio e Destro. Proprio il numero 22 giallorosso al primo affondo fa centro, mettendo a rete da due passi un ottimo assist di Gervinho. La gara non decolla e si registrano pochissime occasioni da entrambe le parti. Forse il Cesena è troppo remissivo ed eccessivamente difensivo, tanto che la Roma non riesce a trovare varchi. Due occasioni per Destro sono le uniche del primo tempo. Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia, eccetto qualche folata di Gervinho la gara è di una piattezza tremenda. Quando la noia sembra farla da padrone è Hugo Almeida a mettere in pensiero la difesa giallorossa con un colpo di testa che termina di poco al lato. La Roma si riscatta e all’81’ De Rossi firma il gol del 2-0 ribadendo in rete un pallone vagante in area. Il gol chiude l’incontro che non regala altre emozioni, eccetto una grande risposta di Agliardi su Nainggolan. L’emozione più grande arriva a fine gara quando i maxischermi dell’Olimpico segnalano il gol del Genoa contro la Juventus che permettono alla Roma di raggiungere i bianconeri al primo posto.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Serie A 2014/2015

Rispondi

Vedi anche

Alisson Becker diventerà campione del Mondo?

Lui è il giallorosso più accreditato alla vittoria finale e quasi sicuramente il migliore …