Home Europa League Europa League 2014/2015 Roma – Feyenoord 1-1: giallorossi sciuponi

Roma – Feyenoord 1-1: giallorossi sciuponi

3 minuti di lettura
0
0
264

Ancora una gara buttata alle ortiche per la Roma, che non riesce a trovare la strada della vittoria. Roma – Feyenoord termina in pareggio per 1-1 e la qualificazione resta in bilico. Garcia ritrova Totti e lo affianca a Gervinho e Verde in attacco. Dopo un buon avvio degli olandesi è la Roma a macinare gioco, tanto che sfiorano il gol in più di qualche occasione. Gervinho sciupa clamorosamente una grande palla di Verde, lanciato in velocità da Totti: l’ivoriano però spedisce a lato. Ancora Gervinho non arriva per poco e Totti perde il tempo per colpire a rete. Il gol però è nell’aria e al 22′ la Roma passa in vantaggio: Verde per Torosidis che crossa basso al centro dove si avventa Gervinho che con un colpo di tacco anticipa tutti per l’1-0 giallorosso. La Roma controlla bene il campo e non rischia, chiudendo il primo tempo in vantaggio.
Nella ripresa tutto sembra andare per il verso giusto ma il Feyenoord riesce a pareggiare con Kazim Richards che appoggia in porta dopo una strepitosa respinta di Skorupski. C’è da dire che il gol nasce da un’evidente posizione di fuorigioco dell’attaccante. La Roma è impaurita e non riesce a rialzare la testa. Garcia ci prova inserendo Keita e Doumbia per De Rossi e Totti. Proprio l’ivoriano ha la palla-gol ma non riesce a trovare la porta, complice un intervento miracolo del portiere. A nulla serve l’ennesimo forcing finale dei giallorossi che ora devono vincere o pareggiare con tanti gol nella gara di ritorno per passare il turno.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Europa League 2014/2015

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vedi anche

Ufficiale: Marco Tumminello all’Atalanta

Marco Tumminello saluta la Roma e si accasa all’Atalanta. Nelle casse di Trigoria va…