Home Europa League Europa League 2014/2015 Roma – Fiorentina 0-3: disastro giallorosso

Roma – Fiorentina 0-3: disastro giallorosso

3 min read
0
0
177
daniele de rossi

Dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria, la Roma era chiamata alla vittoria per riscattare la pessima prestazione e per continuare il sogno dell’Europa League. La gara Roma – Fiorentina dà un sonoro schiaffo ai giallorossi e con un secco 0-3 passano giustamente il turno. Il disastro giallorosso inizia all’8′ quando Cholevas stende in area Mati Fernandez: dal dischetto Rodriguez segna ma l’arbitro fa ripetere. Rodriguez ripete e segna nuovamente per il vantaggio viola. La Roma prova a reagire e Pjanic va vicinissimo al gol del pareggio. Al 16′ anche Torosidis sfiora il pareggio ma il suo colpo di testa termina fuori di pochissimo. Al 18′ raddoppio viola: Skorupski tenta di recuperare una palla che stava uscendo in corner ma scivola e Alonso gliela ruba segnando a porta vuota. Il gol distrugge la Roma che al 21′ capitola con la rete di Basanta che svetta da solo al centro dell’area dagli sviluppi di un corner. La partita è già virtualmente terminata. Una sola occasione per la Roma con Pjanic ma Borja Valero salva un gol sicuro. I giallorossi restano orfani anche della sua tifoseria che esce dalla Curva Sud, in piena contestazione con i giocatori. Nella ripresa il risultato potrebbe essere ancora più rotondo ma solo la traversa e il palo si mettono sulla strada di Salah, salvando la Roma da un passivo eccessivo ma onesto. Roma vicino al gol con Gervinho ma sciupa incredibilmente davanti a Neto. Prima della fine dell’incontro la curva rientra per contestare i giocatori: una stagione ormai buttata alle ortiche.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Europa League 2014/2015

Rispondi

Check Also

Roma – Udinese: torna Nainggolan, Schick fuori per 15 giorni

ROMA – UDINESE | Nemmeno 3 giorni e si va di nuovo in campo: sabato alle ore 15 la R…