Home Serie A Serie A 2014/2015 Roma – Lazio, De Rossi: orgoglioso di vedermi con i migliori della Roma

Roma – Lazio, De Rossi: orgoglioso di vedermi con i migliori della Roma

3 min read
0
0
213

Le parole di Daniele De Rossi in un’intervista a Roma TV al termine della gara Roma – Lazio: “Se mi sono tolto un peso? A 31 anni riesco a viverla in modo diverso, le coreografie ti levano un po’ di energie ma riesco a gestirmi meglio. La Sud? Non è ruffianeria, ma è un’emozione tra le prime tre della mia vita, è stata una coreografia che per me è stata un po’ destabilizzante: vedermi lì con i migliori della Roma mi inorgoglisce. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, non avevamo nemmeno iniziato male, abbiamo preso gol da contropiede e su un tiro da lontano e abbiamo accusato il colpo. Da squadra grande quale siamo, abbiamo rimontato e reagito. Juventus? L’ho vista male solo nel finale con l’Inter, noi dobbiamo mantenere questo ritmo fino alla fine, per fare un campionato così lungo e difficile avremo bisogno di tutti. Strootman? Il fatto che stia rientrando è una cosa che farà la differenza, lui è il più forte tra di noi, abbiamo fatto un nuovo acquisto. Come stavo dopo il 2-0? Pensavo che sarebbe stata dura, potevano anche dilagare, abbiamo rischiato il 3-1, ma siamo in grado di fare 2-3 gol a chiunque in pochi minuti, poi segnare subito è stato importante. Dopo il gol di Totti, ho visto qualche laziale un po’ bianchiccio e ne abbiamo approfittato. Totti? Stare in mezzo alla coreografia e stare accanto a Totti che sarà ricordato per 100 anni come il giocatore più importante della storia non è normale. Alcuni dicono che siamo nemici: questa gente è maiale con il microfono, e resta tale con esso”.

Fonte: Vocegiallorossa.it

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Serie A 2014/2015

Rispondi

Check Also

Alla ricerca della doppietta: i numeri per la riconferma di Dzeko capocannoniere

Con l’inizio del campionato, è ripartita anche la caccia al titolo di capocannoniere. Sepp…