Home Champions League Champions League 2014/2015 Roma – Manchester City 0-2: giallorossi retrocessi in Europa League

Roma – Manchester City 0-2: giallorossi retrocessi in Europa League

3 minuti di lettura
0
0
242

Sfuma il sogno della qualificazione per i giallorossi: finisce 0-2 la decisiva gara tra Roma – Manchester City. Una gara giocata bene dai giallorossi solo nei primi 20′ di gioco, ma senza riuscire a sfuttare le numerose lacune difensive degli ospiti. Il primo squillo è di Cholevas, ben imbeccato da Totti, ma Hart riesce a deviare in uscita. Risponde il City con Milner ma De Sanctis riesce a deviare e la Roma riparte in contropiede con Gervinho ma Hart devia in angolo il diagonale dell’ivoriano. Gli inglesi salgono in cattedra e creano due occasioni con Dzeko ma entrambi i tiri non impensieriscono De Sanctis. Prima dello scadere ancora Milner impegna De Sanctis col portiere giallorosso che riesce a sventare il gol.
La ripresa inizia con un pressing forsennato del City alla ricerca disperata del gol qualificazione. E il gol arriva al 60′ con un jolly di Nasri che dal limite dell’area fa partire un bolide che colpisce il palo alto e si infila alle spalle di De Sanctis. Alla Roma servirebbero due reti per passare il turno ed attacca a testa bassa. Ci prova Nainggolan dalla distanza ma Hart riesce a deviare in angolo. Ljajic ha un ottimo spunto ma dopo aver fatto sedere due volte un difensore spara altissimo sopra la traversa. I sogni della Roma sono riposti sul colpo di testa di Manolas che però viene deviato sul palo da Hart. All’86’ chiude i conti Zabaleta che anticipa tutti su un assist di Nasri e manda il City agli ottavi di finale.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Champions League 2014/2015

Rispondi

Vedi anche

Spal – Roma 0-3: e ora testa al Liverpool

SPAL – ROMA | I giallorossi liquidano la pratica Spal e ora possono dedicare anima e…