Home Serie A Serie A 2015/2016 Roma – Sampdoria 2-1: vittoria al cardiopalma per i giallorossi

Roma – Sampdoria 2-1: vittoria al cardiopalma per i giallorossi

3 min read
0
0
211
roma - sampdoria

ROMA – SAMPDORIA – La truppa di Spalletti conquista la terza vittoria consecutiva superando la Sampdoria per 2-1. Il tecnico di Certaldo opta per una squadra senza una punta di ruolo, un po’ come successo nella gara contro il Sassuolo. La decisione si dimostra decisamente ottimale, visto che i giallorossi creano tantissimo ma non riescono a finalizzare.
Preoccupa la retroguardia, spesso traballante e non opportunamente sostenuta dalla linea mediana. Florenzi è un po’ l’ago della bilancia del primo tempo, favorendo prima un contropiede ai doriani, poi si rende pericolosissimo sfiorando il pallone ad un metro dalla porta. Proprio il numero 24, porta in vantaggio con un bel colpo di testa al termine del primo tempo dopo una rapida azione di contropiede. Si va negli spogliatoi con la Roma in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa dentro Digne per Zukanovic. Al 50′ arriva il primo gol di PerottiEl Shaarawy offre un delizioso assist all’argentino che sfodera un preciso destro dal limite battendo Viviano. Al 53′ Pjanic va vicinissimo al tris. Dopodiché la Roma si ferma. Un calo fisico imbarazzante, forse appagati dal doppio vantaggio. La Sampdoria mette la testa fuori dal guscio e trova il gol che riapre il match con un tiro di Fernando deviato da Pjanic al 57′. Spalletti tenta la carta Dzeko: risulterà un vano tentativo. Montella mette QuagliarellaCassano. Proprio l’ex giallorosso impegna Szczesny dopo una bellissima azione tutta di prima. Finale thriller all’Olimpico con Cassani che colpisce la traversa in pieno recupero. Dopo 3′ di overtime, l’arbitro fischia la fine. Ora la Roma si porta a 44 punti-2 dal terzo posto occupato dalla Fiorentina.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Serie A 2015/2016

Rispondi

Check Also

Roma – Cagliari 1-0: Perotti sbaglia, Fazio sigla la vittoria in pieno recupero

ROMA – CAGLIARI | Da anni sappiamo che i deboli di cuori non potrebbero seguire le p…