ASROMA.IT – Roma, 26 marzo 2014 – AS Roma conferma la propria ambizione di diventare uno dei più grandi club calcistici al mondo. Il nuovo e decisivo passo in avanti verso quest’obiettivo avviene oggi grazie alla presentazione del progetto “Stadio della Roma”, l’impianto avveniristico da 52.500 posti – espandibile fino a 60.000 in occasione di partire internazionali ed eventi speciali – che verrà finanziato privatamente e costruito nell’area di Tor di Valle. L’annuncio ufficiale ha avuto luogo presso il Comune di Roma, alla presenza del Presidente della AS Roma, James Pallotta, e del sindaco Ignazio Marino.
Lo “Stadio della Roma” è parte centrale della visione e strategia della nuova proprietà del club, che punta a posizionare il club tra i protagonisti assoluti del calcio globale. Accanto al nuovo stadio sorgerà una struttura di altissimo livello che ospiterà gli allenamenti della squadra. Il complesso comprenderà due campi regolamentari, un campo di piccole dimensioni, palestre e strutture di riabilitazione fisica, progettati per garantire al club tutti gli strumenti necessari per competere ai massimi livelli.
“Abbiamo lavorato con grande energia e trasparenza negli ultimi due anni, e in particolare negli ultimi mesi, collaborando con il sindaco Marino e la sua amministrazione, cui va il nostro sentito ringraziamento, allo sviluppo di questo progetto avveniristico pensato per i nostri fantastici tifosi, per la società e per il Comune di Roma”, ha commentato James Pallotta. “La città intera e i nostri sostenitori meritano questo grande stadio e senza dubbio questa importante opera contribuirà ad assecondare i nostri progetti di crescita per il club”.
Sul campo, il club ha costruito una delle squadre più talentuose d’Europa e si trova attualmente al secondo posto in Serie A, in piena corsa per un posto in Champions League, obiettivo fondamentale nei piani di Palotta.
Inoltre, attorno allo “Stadio della Roma” è prevista un’area di intrattenimento. Questo spazio sarà attivo sette giorni su sette e ospiterà visitatori italiani e stranieri, grazie alla presenza di numerose boutique, ristoranti e spazi per eventi.
“E’ estremamente importante che l’intero progetto preveda strutture per lo sport, l’intrattenimento, negozi e ristoranti per gli abitanti di Roma disponibili tutto l’anno”, ha detto James Pallotta “Affinché lo stadio sia una struttura di successo al giorno d’oggi deve diventare parte della vita quotidiana delle persone”.
Progettato dal celebre architetto Dan Meis, lo Stadio della Roma sarà tecnologicamente tra i più evoluti in Europa e, inoltre, sostenibile grazie ad un processo di certificazione ecologica.
Lo stadio è progettato per essere inaugurato all’inizio della stagione calcistica 2016/2017. L’iter prevede l’ottenimento dei permessi necessari alla realizzazione dell’impianto.

Per maggiori informazioni sullo Stadio della Roma visitare www.stadiodellaroma.com/it/
Segui Stadio della Roma su Twitter: @StadiodellaRoma
Ufficio stampa: stadiodellaroma@asroma.it – telefono 06.501911

© asroma.it

LEGGI SUL SITO

Load More Related Articles
Load More By Gianluca "Il sommergibilista" De Bianchi
Load More In Comunicati stampa

Rispondi

Check Also

Roma su Pellegri: si tenta la chiusura in settimana

Sembra tramontata l’ipotesti Favilli per l’attacco giallorosso, così la Roma v…