Home Europa League Europa League 2016/2017 Viktoria Plzen – Roma 1-1: non si va oltre il pari

Viktoria Plzen – Roma 1-1: non si va oltre il pari

4 min read
0
0
145
viktoria plzen - roma

VIKTORIA PLZEN – ROMA | Continua il momento poco felice della Roma che si ferma sull’1-1 in casa del Viktoria Plzen. Dopo la vittoria in extremis contro la Sampdoria, i giallorossi erano chiamati ad un risultato positivo contro un’avversaria decisamente alla portata. Non è bastato il rigore, il quarto in altrettante partite, trasformato da Perotti. Ancora male la linea difensiva, Iturbe bocciato anche da Spalletti.

PRIMO TEMPO – Pronti, via e Roma subito in vantaggio. Bastano 4′ per sbloccare l’incontro: El Shaarawy entra in area e viene steso: non ci sono dubbi sulla concessione del rigore. Dal dischetto Perotti non sbaglia ed è vantaggio per la Roma. La gara inizia in discesa, ma la Roma si scioglie come neve al sole. Al 10′ occasione pericolosa per i padroni di casa con Duris che non arriva per un soffio. Passa poco meno di 1′ ed arriva il pareggio: Jesus si addormenta in area e Bakos è tutto solo per colpire di testa e battere Alisson. La Roma va in difficoltà e soffre terribilmente sulle fasce ed al 23′ rischia il gol del sorpasso ma Alisson stavolta ci mette una pezza. Non va meglio in fase offensiva dove non si riesce a trovare il varco giusto. Al 32′ è però il palo a fermare i giallorossi: la conclusione di Nainggolan si stampa sul legno, dopo una bella azione di El Shaarawy. Verso il finale del primo tempo si fanno più frequenti gli attacchi giallorossi senza trovare la via del gol.

SECONDO TEMPO – Fuori Gerson per Dzeko. Il bosniaco prova a dare più peso ad un attacco finora senza idee. Proprio lui ha una buona occasione al 47′ ma la difficoltà era veramente estrema. Al 54′ il numero 9 ha un’altra buona occasione, ma l’aggancio è leggermente lungo ed il portiere sporca la traiettoria della palla, salvando il risultato. Roma ora in totale controllo della partita, ma in avanti si fa veramente tanta difficoltà. Al 71′ dentro anche TottiFlorenzi, ma la sostanza non cambia. Al 94′ sono i padroni di casa ad avere la palla gol che Alisson devia in corner. Dopo 4′ di recupero l’arbitro fischia la fine delle ostilità: un punto che non fa felice la Roma, né i calciatori, né l’allenatore tantomeno i tifosi.

Load More Related Articles
Load More By Il Sommergibilista
Load More In Europa League 2016/2017

Rispondi

Check Also

Chelsea – Roma 3-3: pareggio spettacolare allo Stamford Bridge

CHELSEA – ROMA | Doveva essere la gara impossibile ed invece si è trasformata in una…