Cagliari – Roma 0-1: un passo in più verso la Champions

62
Cagliari - Roma
Foto: ASROMA.COM

CAGLIARI – ROMA | Manca solo un punto per la matematica qualificazione alla prossima edizione della Champions League. La vittoria col minimo scarto dà respiro ad una Roma stanca e provata dalla sfida di ritorno contro il Liverpool. Dall’altra parte un Cagliari agguerrito, bramoso dei 3 punti che mai come ora servono come il pane. E di occasioni i rossoblu ne hanno da recriminare, ma sul più bello Under piazza un colpo da biliardo che bacia il palo e si insacca. Sarà il gol che deciderà l’incontro, grazie anche alla super parata di Alisson che sventa un maldestro tentativo di autogol di Bruno Peres. La difesa giallorossa, nonostante il debutto di Capradossi da titolare per l’infortunio di Manolas, regge l’impatto dei furetti sardi che trovano in Farias il capro espiatorio di un’annata difficilissima.
Nella ripresa l’attaccante brasiliano divora una palla gol in un modo al limite dell’imbarazzante. In un’altra occasione si fa anticipare da Kolarov, che poi lo stende tra le mille polemiche del pubblico sardo. Ultima chanche al 90′ con Sau ma la sua conclusione vede ancora un Alisson insuperabile.