Cagliari – Roma 2-2: la follia non ha limiti….

79
Cagliari - Roma

Imbarazzanti è dire poco… Una gara a cui c’era poco da aggiungere ed invece la Roma riesce a dare adito ad un Cagliari mai domo. Eppure la gara si era messa piuttosto bene con un gol di Cristante e il raddoppio di Kolarov.

Nella ripresa solo Cragno limita i danni che nega il gol a Zaniolo in almeno 3 occasioni. Poi dal nulla esce il gol di Ionita. Ma nessuno a pensare che potesse succedere l’impensabile. Se poi ci si aggiunge il fatto che il Cagliari rimane addirittura in 9 allora pensi che i 3 punti siano ormai cosa fatta. E invece un lancio, fatto peraltro male, innesca Sau con la complicità di Manolas: l’attaccante sardo segna e mette il sigillo ad un pareggio che fa male sotto tutti gli aspetti.