Chievo Verona – Roma 0-3: tutto facile al Bentegodi

223
Chievo Verona - Roma
Cinecittà World

CHIEVO VERONA – ROMA | Stavolta sono bastate 3 reti per portare a casa la vittoria. La Roma espugna il Bentegodi con facilità, anche se con qualche blackout di troppo. Orfani di OlsenManolas, la difesa comunque non ha avuto grossi problemi con l’ultima in campionato. Il match si sblocca con El Shaarawy, a segno quasi sempre contro il Chievo Verona, con la complicità della difesa scaligera che lo lascia colpevolmente da solo. Il gol galvanizza i giallorossi che bissano il vantaggio con una splendida conclusione di Dzeko.
E poi viene il blackout. La Roma smette di giocare, il Chievo prende confidenza e tenta di rimettere in piedi il match ma è grazie a Mirante che la Roma evita di rimuginare vecchi fantasmi.

Nella ripresa un fantastico contropiede orchestrato da El ShaarawyDzeko mette in porta Kolarov che sigla il definitivo 0-3 che chiude il match. Il serbo esulta inchinandosi verso la tifoseria giallorossa, forse in segno di scuse visti i precedenti di questi giorni: per lui gol numero 6 in stagione. C’è tempo ancora per due occasioni per la Roma ma le conclusioni di DzekoEl Shaarawy si stampano rispettivamente su traversa e palo.

Finisce dunque 0-3 per i giallorossi che restano in scia del quarto posto.