Cristante: “Ho scelto Roma per la sua storia e perché ha un bel progetto”

148
bryan cristante
Foto: ASROMA.COM
Cinecittà World

L’intervista di Bryan Cristante Roma TV: “Ho girato 6 squadre e adesso sono arrivato nella Roma per dimostrare che sono ai giusti livelli. L’Atalanta mi ha dato la giusta spinta per arrivare alla Roma, a Bergamo ho trascorso due stagioni fantastiche. Ho scelto Roma per la sua storia e perché ha un bel progetto, un bell’allenatore ed ciò che mi piace di più”.

Il numero 4?
“Non c’è un motivo preciso, ma perché mi è sembrato il numero più da centrocampista. Ho fatto 12 gol e spero di ripetermi quest’anno. Il gol più bello è quello contro la Juventus. Colpo di testa su cross del Papu Gomez”.

La nazionale?
“Penso sia importante per qualunque giocatore, rappresentare tutto il paese. L’obiettivo è rimanere in pianta fissa nella nazionale. A 16 anni il mio esordio e in Champions fa ancora più piacere. Sono servite tutte le tappe e sono contento di stare qui alla Roma. Il mio obiettivo è quello di migliorarmi a livello realizzativo e giocare il più possibile”.