Fiorentina – Roma 1-1: VAR dove sei?

3
Fiorentina - Roma

FIORENTINA – ROMA | Due punti buttati o un punto guadagnato? A distanza di una settimana, dopo il pareggio di Napoli, la domanda resta sempre la stessa. Stavolta cambia solo chi ha sbloccato le marcature. Poco importa se la Roma gioca una gara piuttosto equilibrata nonostante le assenze pesanti di De RossiManolas. Sul banco degli imputati stavolta è l’arbitro Banti che assegna un rigore a dir poco scandaloso alla compagine viola. Sarebbe bastato un intervento del VAR per scongiurare un clamoroso abbaglio. Ed invece della tecnologia non vi è traccia. E così il tuffo di Simeone, condito da una scarpinata in faccia ai danni di Olsen, diventa un rigore che Veretout non sbaglia.
Certo che il retropassaggio di Under è da vero film horror… Così come l’errore di Dzeko sotto porta, poco prima del vantaggio viola, è da far accapponare la pelle.
Non sfigura il giovane Zaniolo, oggi alla prima da titolare, che mette in pericolo la porta del coetaneo Lafont. Ma proprio quando tutto sembrava già scritto, un’uscita maldestra del portierino francese lascia sguarnita la porta al minuto 85′: Florenzi è il più lesto di tutti e insacca per il pareggio giallorosso, mettendo il segno X alla partita.
La Roma resta con l’amletico dubbio di aver guadagnato un punto oppure di averne lasciati due per strada. Una strada verso il quarto posto che ad oggi diventa ancora più tortuosa.