Home Giocatore Baptista Julio Cesar Clement Pereira

Baptista Julio Cesar Clement Pereira

Julio Baptista

Julio Cesar Clement Pereira Baptista, meglio noto come Julio Baptista, nasce a San Paolo il 1° ottobre 1981. Cresce calcisticamente nelle giovanili del San Paolo dove fa il suo esordio nel calcio professionistico. Impiegato come centrocampista, gioca 75 gare mettendo a segno 10 reti. Nel 2003 passa al Siviglia e viene avanzato in attacco dove fa emergere le sue qualità, mettendo a segno 38 reti in 63 gare.
Il Real Madrid decide di investire su di lui e lo acquista nel 2005. Nel club madrileno vive una stagione di alti e bassi con 32 presenze ed 8 reti. Nel 2006 viene girato in prestito all’Arsenal nell’ambito della trattativa che porterà Reyes al Real Madrid. Con i Gunners firma 3 reti in 24 partite in campionato, mentre si rende protagonista nella Coppa di Lega Inglese firmando 4 reti in una sola gara contro il Liverpool. Reti che non gli valgono il riscatto e fa così ritorno al Real Madrid, dove giocherà un altra stagione.
Il 14 agosto 2008 viene acquistato dalla Roma per 9 milioni di euro: sarà l’ultimo acquisto sotto la presidenza di Franco Sensi, che morirà il 17 agosto. Insieme ai compagni di squadra Doni, Panucci, Okaka e Totti e all’allenatore Spalletti, porta il feretro del presidente.
L’esordio in giallorosso è in Supercoppa Italiana contro l’Inter il 24 agosto, persa ai rigori, mentre l’esordio in Serie A è il 31 agosto nella gara interna contro il Napoli, terminata 1-1. Il primo gol arriva il 13 settembre contro il Palermo, gara persa per 3-1. La stagione della Roma in generale è altalenante ma ‘La bestia’ si toglie la soddisfazione di firmare una doppietta in Champions League contro il Bordeaux (1-3 per i giallorossi), il gol vittoria nel derby contro la Lazio del 16 novembre, una splendida rete in rovesciata al 91′ contro il Torino il 15 gennaio ed una doppietta contro la Sampdoria il 15 marzo. La stagione si chiude con un totale di 12 reti in 36 presenze.
Nella stagione 2009/2010 Baptista non riesce a ripetersi, complice anche il cambio di allenatore e trovando via via sempre meno spazio. Saranno solo 4 le marcature in 32 partite. Anche la stagione successiva non è delle migliori e nel 2011 viene ceduto al Malaga per 2.5 milioni di euro. In Spagna ritrova la sua vena realizzativa con 10 reti in 12 presenze. Una serie di infortuni ne limitano la stagione successiva e decide di rescindere consensualmente il contratto, facendo ritorno in Brasile al Cruzeiro dove resta fino al 2015 per poi passare in MLS all’Orlando City.

Julio Baptista
Nazionalità
bra Brasile
Posizione
Attaccanti
Data di esordio
24/08/2008
Gara di esordio
Inter - Roma 2-2
Soprannome
La Bestia, Carrarmato
Altezza
185
Peso
86
Leagues
Supercoppa Italiana, Serie A, Europa League, Coppa Italia, Champions League
Stagioni
2010/2011, 2009/2010, 2008/2009
Compleanno
1 ottobre 1981

Supercoppa Italiana

StagioneClubGoalsPresenze
2010/2011Roma01
2008/2009Roma01
Totale-02

Serie A

StagioneClubGoalsPresenze
2010/2011Roma07
2009/2010Roma323
2008/2009Roma927
Totale-1257

Europa League

StagioneClubGoalsPresenze
2009/2010Roma06
Totale-06

Coppa Italia

StagioneClubGoalsPresenze
2010/2011Roma00
2009/2010Roma13
2008/2009Roma12
Totale-25

Champions League

StagioneClubGoalsPresenze
2010/2011Roma01
2008/2009Roma26
Totale-27

Totali Carriera

StagioneGoalsPresenze
2010/201108
2009/2010432
2008/20091236
Totale1676
Commenti sono chiusi