Home Serie A Serie A 2016/2017 Inter – Roma 1-3: che gioielli di Nainggolan! Chiude Perotti su rigore

Inter – Roma 1-3: che gioielli di Nainggolan! Chiude Perotti su rigore

4 minuti di lettura
0
0
462
Inter - Roma

INTER – ROMA | Continua la marcia della Roma che fa un altro scalpo illustre, stabilizzandosi al secondo posto sempre a -7 dalla Juventus ma a +5 sul Napoli, sconfitto ieri in casa dall’Atalanta. Stavolta a cadere sotto i colpi dei giallorossi è l’Inter di Pioli. Nonostante il buon inizio dei nerazzurri, trainati dal rientrante Icardi, è la Roma ad avere la prima occasione con Salah ma il suo sinistro è piuttosto centrale.
Al 12′ va in scena il primo gioiello di Nainggolan che rientra sul destro dal limite dell’area e superato Gagliardini lascia partire un siluro sul palo lontano. Un gol pazzesco!
La Roma continua a macinare gioca e chilometri, mentre l’Inter accusa il colpo e non riesce a ripartire, grazie anche ad una straordinaria copertura dei giallorossi che appena possono ripartono in contropiede. Al 36′ Dzeko impegna Handanovic ad una parata superba, mentre al 40′ Salah non arriva in tempo per chiudere in porta.
Ma ci pensa ancora Nainggolan: al 57′ recupera palla e parte in un contropiede 3 contro 3, con i compagni chiusi decide di sferrare un altro bolide da fuori area che batte l’incolpevole Handanovic. Doppietta stratosferica per il belga. L’Inter è stordita ma cerca almeno di salvare la faccia e al 64′ Icardi spaventa la difesa ma calcia alto. La Roma sembra stanca e Spalletti opta per il cambio di Salah con Perotti. L’Inter reclama un rigore per un fallo su Eder: il contatto c’è ma Tagliavento decide di non sanzionare. All’80’ Icardi accorcia le distanze sbucando alle spalle di Rudiger. Ora l’Inter ci crede ma alla prima occasione Medel stende Dzeko in area ed è rigore. Dal dischetto stavolta va Perotti che con il suo ‘metodo’ batte ancora Handanovic per l’1-3 che consegna i 3 punti ai giallorossi.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Serie A 2016/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vedi anche

Offerti 15 milioni per Taison

Galeotto fu quello scambio di battute con Juan Jesus su Instagram. Potrebbe essere Taison …