Home Serie A Serie A 2016/2017 Milan – Roma 1-4: giallrossi corsari a San Siro

Milan – Roma 1-4: giallrossi corsari a San Siro

3 minuti di lettura
0
0
313
Milan - Roma

MILAN – Roma | Messa alle spalle la brutta sconfitta nel derby, la Roma di Spalletti straripa contro il Milan di Montella. I giallorossi partono subito forte e all’8′ passano in vantaggio con una gran conclusione di Dzeko che chiude a perfezione uno scambio veloce con Salah. Alla Roma sembra riuscire tutto e sfiora il raddoppio in più occasioni, ma è ancora il bosniaco a mette la firma: al 28′ una sua “zuccata” su corner di Paredes batte nuovamente Donnarumma. La Roma prova a mettere il sigillo all’incontro ma il palo dice di no prima a Perotti e poi a Nainggolan, ma in entrambe le occasioni c’è dietro uno strepitoso Donnarumma. Il Milan si fa vedere dalle parti di Szczesny con dei tiri dalla distanza che mettono i brividi ma nulla più.
Discorso inverso nella ripresa con i rossoneri più propositivi ma poco mordenti in fase offensiva. Ci pensa Pasalic ad accorciare le distanze, sfruttando l’unico errore di Juan Jesus. L’euforia del gol dura poco: la mossa di Spalletti con l’ingresso di El Shaarawy è vincente, tanto che Il Faraone mette a segno il gol dell’1-3 alla sua maniera, con un perfetto destro a giro sotto il sette. C’è spazio anche per la quarta rete: nel finale Paletta abbatte un imprendibile Salah in area. Non ci sono dubbi: rigore e rosso per il difensore. Dal dischetto va ancora De Rossi che mette il sigillo alla gara.
I giallorossi tornano al secondo posto, restando in scia della Juventus che dista 7 punti.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Serie A 2016/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vedi anche

Real Madrid – Roma, Di Francesco: “Dai leader mi aspetto qualcosa di più”

Le parole del tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco a Sky Sport: “Poche difficolt…