Home Champions League Champions League 2018/2019 Real Madrid – Roma, Monchi: “Serve cambiare qualcosa. Bisogna star vicini alla squadra”

Real Madrid – Roma, Monchi: “Serve cambiare qualcosa. Bisogna star vicini alla squadra”

2 minuti di lettura
0
0
322
monchi

Le parole del DS Monchi a Roma TV: “Si può fare di più, nel primo tempo è mancato qualcosa. Voglio ripartire dal secondo tempo, una squadra messa meglio in campo, con più fiducia e cattiveria. Dobbiamo continuare lavorando, trovando ciò che non stiamo facendo bene. La migliore Roma dello scorso avrebbe credo comunque perso perché abbiamo affrontato la migliore squadra del mondo ma mi è piaciuto più il secondo tempo del primo.
Serve una vittoria per ritrovare fiducia ma serve cambiare qualcosa. Oggi qualcosa di meglio, nel secondo tempo, abbiamo fatto. Bisogna lavorare e prendere fiducia. C’è un calo mentale che a volte non ci lascia essere noi stessi.
La prestazione? Oggi abbiamo visto qualcosa di meglio, penso che abbiamo trovato qualcosa per ricominciare e ritrovare la strada per andare avanti. Sappiamo che non sarebbe stato facile, abbiamo fatto qualcosa di buono, dobbiamo prendere questo, non possiamo sempre guardare indietro.
Nel calcio è importante il lavoro, la qualità, il fisico, tutto, ma la cosa più importante è la testa. È la testa che è cambiata nella ripresa. Come si può intervenire? Bisogna star vicini alla squadra e dare loro fiducia. I giocatori hanno bisogno di noi”.

Carica altri articoli correlati
Carica altri da Il Sommergibilista
Carica altri in Champions League 2018/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vedi anche

Empoli – Roma 0-2: Nzonzi e Dzeko espugnano il Castellani. Caputo sbaglia un rigore

EMPOLI – ROMA | Trasferta da 3 punti per la Roma che supera l’Empoli per due r…