Roma – Crotone: avanti di rigore

3
Roma - Crotone
Foto © ASRoma.com

ROMA – CROTONE | Chi si aspettava una goleada è rimasto sicuramente deluso con i giallorossi che portano a casa i 3 punti con il risultato minimo. Di Francesco si affida ad un ampio turnover, contro il Crotone che non sembra quello che ha incassato 12 reti nelle ultime 3 gare. Kolarov prova a mettere paura alla difesa del Crotone ma la conclusione sfila di pochissimo al lato. Al 10′ si sblocca l’incontro: Kolarov viene steso in area ed è rigore. Dal dischetto va Perotti che non sbaglia e sigla il gol del vantaggio. La Roma fa di nuovo i conti con i legni: stavolta è ancora Kolarov a stampare sul palo la punizione. Prima dello scadere il Crotone rischia un clamoroso autogol ma Cordaz ritrova il pallone all’ultimo.

Ripresa con poche emozioni ed ancora un legno: Dzeko ci prova con il sinistro ma è la traversa che nega la gioia del gol al bosniaco. Per i giallorossi è l’undicesimo palo in nove partite. Se non è record poco ci manca. Sul finale Alisson è attento su Simic.

Buona la prima per Karsdorp.