Roma – Torino 1-2: giallorossi fuori dalla Coppa Italia

4
Roma - Torino
Foto: ASRoma.com

ROMA – TORINO | La Roma saluta anticipatamente la Coppa Italia. La sconfitta a sorpresa per mano del Torino fa sfumare così il primo obiettivo stagionale, forse quello più alla portata. Sul banco degli imputati finisce, come al solito, l’allenatore Di Francesco, reo di aver schierato una formazione con tutte riserve, cambiando 10 interpreti dall’ultima partita giocata. Ma c’è anche da dire che la sfortuna tiene ancora banco in casa giallorossa con due pali colpiti da El Shaarawy e Schick. Nel mezzo dei due pali arriva il gol di De Silvestri, ormai una tassa contro i giallorossi. In più sale in cattedra anche Milinkovic-Savic, fratello del giocatore della Lazio, che para l’impossibile. A bissare ed abissare la Roma ci pensa Edera nella ripresa, sfruttando al meglio un clamoroso buco difensivo. Alla Roma serve una scossa e Schick si guadagna un rigore che il neo-entrato Dzeko si fa ipnotizzare. All’85’ arriva il primo gol in maglia giallorossa di Schick ma non basta: la Roma esce mestamente nonostante una buona gara.