Allenatore Luis Enrique Martinez Garcia

    11
    Luis Enrique ASRomavincipernoi
    Luis Enrique ASRomavincipernoi
    Nazionalità
    esp Spagna
    Squadre passate
    Barcellona, Celta Vigo, Roma

    Luis Enrique Martínez García, noto semplicemente come Luis Enrique, nasce a Gijon (Spagna) l’8 maggio 1970. Dopo una brillante carriera da calciatore con le maglie di Sporting GijonReal MadridBarcellona, inizia la carriera da allenatore nella cantera blaugrana guidando il Barcellona B al posto di Pep Guardiola.

    Dopo 3 anni con il club spagnolo, viene ingaggiato dalla Roma il 20 giugno 2011. L’esordio sulla panchina giallorossa è da dimenticare, perdendo 1 a 0 contro il modesto Slovan Bratislava. La prima all’Olimpico è un pareggio con lo SLovan Bratislava che sancisce la clamorosa eliminazione dalle coppe europee. Il pessimo gioco e le scelte di formazione (tra cui la sostituzione di Totti per Okaka) vengono prese di mira dai tifosi e lo strascico si ripercuoterà per tutta la stagione.

    Sotto la sua guida la squadra alterna buone gare a pessime prestazioni che a fine anno gli valgono il 7° posto, fuori dalle coppe europee: non succedeva dal 1997. A fine stagione Luis Enrique si dimette ma parte della tifoseria si era ricreduta al suo gioco e al modo di esprimere calcio.

    Passa al Celta Vigo e dopo una stagione piuttosto tranquilla lascia il club e torna al Barcellona dove firma un incredibile triplete. Resta in blaugrana fino al 2017.
    Attualmente è il CT della nazionale spagnola.